New York: itinerario completo (a piedi) di 8-9 giorni per Natale

New York: itinerario completo (a piedi) di 8-9 giorni per Natale

New York: itinerario completo (a piedi) di 8-9 giorni per Natale

Casa di artisti impegnati, di magnati della finanza e di speranzosi immigrati provenienti da ogni angolo del mondo: questa è New York City. Una metropoli sempre pronta a reinventarsi, in ogni campo di cui è divenuta il fulcro centrale e riconosciuto a livello globale, come moda, teatro, cibo, musica, editoria, pubblicità e finanza.

new-york-itinerario-a-piedi.jpg

Se siete pronti per visitarla non fatevi spaventare dall'enorme quantità di cose da fare e vedere, tra musei, parchi e quartieri caratteristici. Il modo migliore per visitarla tutta è fare come i newyorchesi: scendere per le strade e viverle direttamente sulla propria pelle, cercando di fare la maggior parte delle cose a piedi.

New York City, prevalentemente Manhattan, è composta da diversi quartieri che riflettono una personalità e una storia uniche, come all'interno di un vertiginoso caleidoscopio. Passeggiare da un quartiere all'altro è spesso come attraversare diversi continenti.

Come arrivare a New York City

Quasi sicuramente atterrerete al John F. Kennedy International Airport. Da qui prendete l'Air Train verso Jamaica Station e poi LIRR verso Penn Station. Ci vorranno in tutto attorno ai 45 minuti. Un taxi per Manhattan rappresenta un'altra soluzione ma è sicuramente la scelta più costosa.

new-york-itinerario-per-natale.jpg

Cosa mangiare a New York City

New York è sicuramente la Capitale americana del cibo. Qui si può trovare veramente qualsiasi tipo di specialità culinaria, considerando che ci sono "solo" 20.000 ristoranti in tutti e 5 i distretti che compongono la metropoli. La varietà della cucina newyorchese è dovuta all'alto numero di immigrati presenti e al grande flusso di turisti che affollano la città, circa 50 milioni all'anno. Dal cibo italiano a quello asiatico, dall'alta cucina francese alle classiche pietanze ebraiche e indiane, passando per i più americani bagel e burger, fino alla cucina esotica etiope e scandinava, non avrete difficoltà a mangiare bene. Ma anche a bere bene! La birra è speciale, i cocktail ancor di più. 

Come muoversi a New York City

grand-central-terminal.jpg

Il modo migliore per vedere New York, soprattutto se avete tempo, è sicuramente a piedi, passeggiando per le sue magnifiche strade. Da un quartiere all'altro di Manhattan, così come da un distretto all'altro di New York City, è facilmente utilizzabile la metropolitana. Fate un abbonamento in base al tempo che ci resterete. Per visitare le principali attrazioni consiglio di acquistare la tessera New York City Pass.

New York: itinerario completo (a piedi) di 8-9 giorni per Natale

Giorno 1 - Times Square e Theatre District, Bryant Park, Rockefeller Center

Giorno 2 - Battery Park, Statua della Libertà, Ellis Island, Tribeca, Empire State Building

Giorno 3 - 9/11 Memorial, Ground Zero, One World Observatory (Freedom Tower), Wall Street, Grand Central Terminal

Giorno 4 - Brooklyn Heights, DUMBO, Ponte di Manhattan, Prospect Park, Giardino Botanico di Brooklyn, Ponte di Brooklyn, City Hall, Williamsburg, Lower East Side.

Giorno 5 - Chinatown, Little Italy, Washington Square, High Line, 5th Avenue, St. Patrick, Radio City Music Hall, SoHo.

Giorno 6 - Central Park, Top of the Rock.

Giorno 7 - MoMA, Broadway.

Giorno 8 - Cattedrale St John the Devine, Harlem, Guggenheim.

Se hai gradito il mio itinerario completo a piedi di 8-9 giorni per Natale in visita a New York, leggi anche:

Cosa vedere nel quartiere di Harlem a New York in totale sicurezza

Cosa vedere nel quartiere di Harlem a New York in totale sicurezza